Elevator pitch: un esempio. Parliamo del mio lavoro

Dare vita alle idee: questo è il mio lavoro.

Sono un digital product manager.
Trasformo le idee di business in oggetti digitali consultabili da chiunque sia connesso in rete mediante PC, tablet, smartphone o TV connessa.

L’attività di progettazione ha come risultato finale un servizio o un prodotto editoriale online utilizzato da migliaia – talvolta milioni – di utenti.

Il mio obiettivo è indirizzare efficacemente le persone verso ciò di cui sono alla ricerca – informazioni, luoghi, contatti, occasioni – e magari far scoprire loro anche qualcosa di interessante che non sapevano di cercare.

Far bene il mio lavoro significa individuare un compromesso ottimale tra due necessità spesso discordanti: dare risposta ai bisogni degli utenti e generare ricavi per i committenti.

Trovare la soluzione che soddisfa entrambi questi aspetti è un lavoro in divenire. Non si conclude con la messa online di un sito, ma prosegue nel portare il prodotto a maturità, facendolo evolvere in sintonia con il mutare dei bisogni e i feedback degli utilizzatori.

Il percorso dall’idea iniziale ad un prodotto maturo è un viaggio ricco di imprevisti ma anche di grandi soddisfazioni.

Mi piace far accadere le cose, mi piacciono i lavori ben fatti e mi piace verificare le ipotesi con i risultati “sul campo”. Perché senza un confronto con l’opinione altrui non c’è crescita, né apprendimento, né occasione di migliorare.